Incontro con la scrittrice


In occasione del Giorno della Memoria, le classi 5^M e 4^A hanno incontrato la scrittrice Imma schiena che ha presentato agli allievi il suo libro "Parole in pietra sarà l'aurora".

Il libro racconta in versi la necessità d' Amore, il sentimento essenziale dell'umanità che è legato al faticoso cammino dei valori spirituali, dei rapporti sociali, delle relazioni personali e soprattutto delle emozioni. La narrazione in versi comincia dalla seconda guerra mondiale e quindi dalla persecuzione antisemita fino a giungere allo sterminio delle vittime civili nella guerra di religione e di potere che si sta sviluppando in Siria. 

Ogni poesia è rappresentata da immagini di pietre, sassi e sculture di un artista siriano Nizar Ali Badr, che raccontano le grida della gente che soffre ma anche la speranza verso una nuova società: l'aurora.

 

Per gentile concessione dell'autrice Imma Schiena, di seguito pubblichiamo una delle poesie contenute nel volume "Parole in pietra sarà l'aurora". 

Io vivo (A Liliana Segre)

Pubblicata il 02-02-2020