imagealt

Giorno della memoria 2020


Il 27 gennaio fu definito “giorno della memoria” nella risoluzione 60/7 dell’Assemblea generale delleNazioni Unite del 1° novembre 2005. La risoluzione fu preceduta da una sessione speciale tenuta il 24gennaio 2005 durante la quale l'Assemblea generale delle Nazioni Unite celebrò il sessantesimo anniversario della liberazione dei campi di concentramento nazisti e la fine dell'Olocausto. Fu stabilito di celebrare il Giorno della Memoria ogni 27 gennaio perché in quel giorno del 1945 le truppe dell'Armata Rossa, impegnate nella offensiva Vistola-Oder in direzione della Germania, liberarono il campo di concentramento di Auschwitz.

In occasione di tale ricorrenza, l’istituto “Colombatto” organizza un serie di iniziative che durante l’intera settimana riprendono il tema:

27 gennaio 2020

- Per tutte le classi 5^

Spettacolo teatrale “Flebile filo della memoria” della compagnia teatrale “Lontani dal centro” che

propone lo stesso spettacolo anche al carcere “Le nuove”.

- Classi 3^ e 4^

adesione all’evento che si terrà al Pala Ruffini “A futura memoria”

- Classi 1^ e 2^

Proiezione del film “Anne Frank” presso il Cinema “Due giardini”

 

29 gennaio 2020

- Per le classi 5^

Incontro con il Prof. Levi, (Fondazione LEVI) – conferenza e lettura in musica dalle ore 10:15

alle 12 presso la Sala conferenze “Sartorio”

 

31 gennaio 2020

- Per le classi 4^ e 5^

dalle ore 10:15 alle ore 12:30 presso la Sala conferenze “Sartorio”- “Remo Jona nella

persecuzione antiebraica fascista”– Introduzione storica a cura di Antonella Fillippi e narrazione a

cura di Lorenzo Berardo, Denis Bogdan, Mattia Grossato e Stefano Rosini.

dalle ore 12:30 alle ore 13:30 presso la Sala conferenze “Sartorio”- “Riflessioni sulla Shoah”- tre

 allievi leggeranno e interpreteranno brani significativi tratti da testimonianze, romanzi sulla Shoah.

Assolo di violino (Schindler’s list) suonato da un’allieva della 3N.

Visione di uno spezzone dell’intervista a Liliana Segre.

 

Nei giorni compresi tra il 28 gennaio e il 31 gennaio inoltre presso la Biblioteca d’Istituto, sarà

 possibile fruire delle seguenti attività:

- Per le Classi 1^, 2^ e 3^ “Letture ad alta voce” di brani scegliendo tra le proposte elaborate dalle insegnanti che gestiscono la biblioteca

- Per le classi della succursale 4^ e 5^ “Un libro per conoscere la Shoah”: verrà allestito un piccolo stand con libri inerenti l’argomento che gli studenti potranno visionare e prendere in prestito.